Willie Peyote, Nu Genea, Valerio Lundini, Stuart Braithwaite (Mogwai), Cachemire Summer Tour e molti altri sul palco dell’Anfiteatro Romano di Terni

Torna l’estate a Terni e porta con sé anche la seconda stagione degli eventi targata Baravai Anfiteatro Romano. La rassegna di concerti e spettacoli dal vivo, organizzata da “Le Macchine Celibi” in collaborazione con “Degustazioni Musicali” e “Letz”.

Un’idea nata nel periodo di riflessione imposto dal lockdown, quando le possibilità di vivere l’esperienza di un evento in presenza risultavano essere minime e di difficile fattibilità. Ora, a distanza di un anno, già trova conferma la sua seconda attesa edizione. E’ dal desiderio comune di costruire un nuovo futuro, includendo linguaggi e nuove esperienze, che nasce il progetto del Baravai – Anfiteatro Romano.

Il calendario di questa seconda edizione prevede una proposta artistica variegata e di grande livello, con ospiti da tutto il mondo.

A regalare un respiro più internazionale alla rassegna, ci penseranno Micah P. Hinson e Stuart Braithwaite (Mogwai) che si esibiranno rispettivamente l’1 e 2 Agosto.

Il terzo ospite internazionale sarà invece Alice Phoebe Lou, astro nascente dell’indie pop inglese, che farà tappa a Terni venerdì 20 agosto; in un weekend che vedrà poi ospite, nel giorno successivo, quella che è stata la rivelazione della tv Italiana: Valerio Lundini.

Il comico di Rai2 porterà sul palco del Baravai il suo nuovo spettacolo dal titolo “Il mansplaining spiegato a mia figlia”, uno spettacolo che ha fatto registrare il tutto esaurito in sole 6 ore.

Mercoledì 1 settembre toccherà a Francesco “Ciccio” Lancia, inconfondibile voce di Radio Deejay. Doppio appuntamento con il comico e speaker ternano che, alle 19:30 presenterà il suo libro “Santi, poeti e altri lavoratori autonomi”, mentre alle 22, con “I Bugiardini” si esibirá in “TreAllaEnne”, un irripetibile show di improvvisazione teatrale.

Si proseguirà con Tutti Fenomeni, artista romano classe ‘96, rappresentante di una scena indie che strizza l’occhio al rap ma anche al cantautorato. “Merce funebre” è il titolo del suo album ufficiale, interamente prodotto da Niccolò Contessa (I Cani) e che porterà in giro per l’Italia con il suo “sopralluoghi tour”. L’appuntamento all’Anfiteatro Romano è per sabato 4 settembre.

Altro weekend denso di appuntamenti, quello che si aprirà giovedì 9 settembre con i Nu Genea, duo napoletano conosciuto ormai in tutto il mondo, grazie alla loro meticolosa ricerca di scovare musica del passato e rielaborarla in un’originale equazione groovy, funk boogie, disco, elettronica e molto altro. Il giorno successivo, venerdì 10 settembre, sarà invece il “The Restaurant man” Joe Bastianich a calcare il palco del Baravai con il suo live folk, svestendo quindi i panni di giudice e vestendo quelli da musicista, impugnando microfono e chitarra. L’imprenditore Italo-Statunitense sarà in tour insieme a La Terza Classe, band conosciuta quando era giudice ad Italia’s got talent.

Uno degli appuntamenti più attesi è senza dubbio quello del 12 settembre quando Willie Peyote, reduce dalla straordinaria esperienza a Sanremo che l’ha visto anche vincitore del premio critica Mia Martini, arriverà al Baravai per la data conclusiva del suo fortunatissimo tour estivo.

L’evento conclusivo della stagione è in calendario per giovedì 23 settembre, quando Edoardo Ferrario e Luca Ravenna arriveranno con il loro Cachemire Summer Tour.

Se “Cachemire Podcast” ha stupito tutti battendo i record di ascolti su Spotify e YouTube, il “Cachemire Tour” ha fatto registrare il sold out in tutte le prime date del tour.

L’obiettivo dello staff del Baravai – Anfiteatro Romano è coinvolgere la città in un processo di riappropriazione culturale di un luogo incantevole come l’Anfiteatro Romano, per tornare a vivere in piena sicurezza il mondo della cultura e dello spettacolo dal vivo.

I biglietti sono disponibili presso la biglietteria del Baravai Anfiteatro Romano tutti i giorni dalle 18:00 alle 21:00 o su vivaticket.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *