Home archivio eventi GemellArte OFF
gemellarte OFF

Data

Ott 01 2020 - Ott 22 2020
Ongoing...

Ora

6:00 pm - 8:00 pm

costo

0 €

GemellArte OFF

Appuntamento ogni giovedì, dal 1° al 22 ottobre, al Caos – Centro arti opificio Siri di Terni con GemellarteOff, rassegna gratuita di film in lingua francese sottotitolati in italiano messi a disposizione dalla piattaforma dell’Institut francais – If Cinema.
Nel segno del rapporto fra città, giovani e ambiente.
>> Ad ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria alla mail: rassegna@gemellarte.it
>> Proiezioni alle ore 18, alla Sala dell’Orologio

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

_Giovedì 1° ottobre
Continuer, Regia di Joachim Lafosse, 2018
Sibylle, una madre divorziata, non sopporta più di vedere il figlio adolescente sprofondare in una vita violenta e priva di significato. Per spingere il giovane Samuel su una strada diversa, la donna intraprende con lui un lungo viaggio a cavallo attraverso il Kirghizistan. Madre e figlio dovranno affrontare un ambiente naturale tanto splendido quanto ostile, i suoi pericoli, la sua gente e soprattutto se stessi.
Adattamento del romanzo di Laurent Mauvignier.

_Giovedì 8 ottobre
Derniers jours à Shibati, Regia di Hendrick Dusollier, 2017
Nell’immensa città di Chongqing, l’ultimo dei vecchi quartieri sta per essere demolito e i suoi abitanti trasferiti. Il regista fa amicizia con il piccolo Zhou Hong e Madame Xue Lian, gli ultimi testimoni di un mondo che presto scomparirà. Il racconto si snoda tra le tappe dello smantellamento di una zona popolare che, in dieci anni, è diventata il più grande agglomerato del mondo – 83.000 chilometri quadrati o, se paragonata a Parigi, trenta volte la città e la sua regione. Il film documentario è una suggestiva evocazione della rapida modernizzazione della Cina.

_Giovedì 15 ottobre
Pickpocket, Regia di Robert Bresson, 1959
Quinto film di Robert Bresson, è considerato la sua opera più compatta e raffinata sul piano formale. Narra la storia di Michel, un giovane studente che, prima per necessità poi per vocazione, pratica l’arte del borsaiolo fin quando Jeanne cambia la sua vita e gli indica la via del riscatto. Lo stesso regista definisce la sua opera un film di “mani, oggetti e sguardi”. Questo distacco quasi documentaristico, accompagnato dalla sospensione di ogni giudizio morale, evidenzia i temi cari a Bresson. L’inquietudine del borsaiolo Michel è scandita da una voce fuori campo che legge il diario del giovane. Michel si riappacificherà con sé stesso e troverà la sua pace spirituale.

_Giovedì 22 ottobre
L’heure de la sortie, Regia di Sébastien Marnier, 2017
Quando Pierre Hoffman, giovane insegnante, è ingaggiato nel prestigioso collegio di San Giuseppe, avverte, nella sua classe, un’ostilità diffusa e una sottile violenza. È perché il loro insegnante di francese è appena saltato fuori dalla finestra nel bel mezzo della lezione? Perché sono una classe pilota di ragazzi dotati? Perché sembrano terrorizzati dalla minaccia ecologica e hanno perso ogni speranza per il futuro? Dalla curiosità all’ossessione, Pierre cercherà di comprendere i loro segreti.
Il film è basato sul romanzo di Christophe Dufossé.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *