Una settimana, da lunedì 4 a domenica 10 ottobre, dedicata al segno grafico infantile con laboratori, atelier creativi, mostre e dibattiti negli spazi del Caos e della Biblioteca.


I laboratori partiranno giovedì 7 ottobre alle 9 in Bct, con Apple room: l’impensabile possibile, evento sulla realtà aumentata organizzato dalla MedStore/Apple riservato al ragazzi degli istituti superiori, che si ripeterà venerdì 8 e sabato 9 anche in diversi orari.

Sempre giovedì 7, alle 16 al Caos, Musica Kandinskij, laboratorio rivolto ai bambini dai 3 anni a cura di Valeria Crescenzi e del personale dei Sec e alle 17.30 I Segni del corpo, di Alessandro Bonaccorsi per i ragazzi dagli 11 anni.

Venerdì 8 ottobre alle 16 due proposte laboratoriali da parte dei Sec: la prima, Se potessi avere…, si svolgerà alla Casa di Alice ed è rivolta ai bambini dai 3 anni; la seconda, Danzare con le tempere, realizzata in collaborazione con Solo Danza, si terrà al Caos ed è aperta ai bambini dai 6 anni.

Sabato 9 ottobre alle 16, al nido Coccinella, Tu cosa senti? laboratorio per bambini dai 3 anni.

Gli atelier iniziano giovedì 7 ottobre, alle 18 a Piazza del Popolo, con Errare è umano, suonare è divino, una piccola performance dell’orchestra di improvvisazione e dell’errore dei ragazzi dell’indirizzo musicale del liceo F. Angeloni. Per partecipare è necessario portare uno strumento e l’amplificatore.

Venerdì 8, alle 16.30 alla Tipografia Leonardi, si proseguirà con una proposta per tutti, Un tipo di carattere – Giochiamo con la tipografia e creiamo piccole stampe originali! con Massimo Leonardi e Francesco Maria Giuli e, alle 18 al Caos, A macchia d’olio per i bambini dai 3 anni, a cura del personale dei Sec.

Sabato 9 alle 16.30 Com’è bella la mia città, passeggiata artistica tra monumenti, opere d’arte, palazzi storici, a piedi per bambini dai 6 agli 11 anni e in bici per adulti, organizzato da Mobilità Attiva Terni e Amodì, con partenza dal Caos.

Alle 17, al Caos, Dimmi come parli, doppio appuntamento sulla lingua dei segni, uno riservato ai bambini e uno agli adulti. A seguire Carta bianca al corpo, atelier di pedagogia artistica per adulti, di Susanna Odevaine.

Per conoscere il programma dettagliato con tutti gli appuntamenti, clicca qui!

L’evento è patrocinato Aiap Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva, ADI Associazione per il Disegno Industriale delegazione Umbria. Si avvale di numerosi partners di progetto tra i quali Bct – Biblioteca Comunale Terni, Cesvol Umbria, la Città del Sole, Comitato per la vita Daniele Chianelli, SoloDanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *